Video Cliccabile
Advertisement

Un modo per calmare la rabbia

Se ogni tanto ti capita di arrabbiarti e senti di non avere il controllo della situazione perché la rabbia ha preso il sopravvento, in questa mini-guida gratuita troverai un consiglio per imparare a gestirla:

Mini-Guida sulla rabbia e le emozioni

Rabbia ed emozioni: come gestirle

La psicologa dello sport Ambra Nagliati, autrice della mini-guida, ci svela un metodo per calmare la rabbia:

Innanzitutto devi sapere che la rabbia è un’emozione e, come tutte le emozioni, sei tu a produrla! Quindi come l’hai creata puoi anche mandarla via senza sfogarla sugli altri!

Poi, quando pensi alla tua rabbia immagina che sia come un’onda di energia che si propaga nel tuo corpo e che è bene che tu smaltisca nel modo corretto.

Quindi, quando ti accorgi che sta salendo questa energia ecco cosa puoi fare: 

1. Respira! Perchè spesso quando ci arrabbiamo andiamo in apnea. Nello specifico, ad ogni espirazione immagina che la rabbia esca dalla bocca e piano piano se ne vada. Inspira, espira e butta fuori la rabbia.

2. A questa respirazione puoi associare l’uso dei pugni: inspiri stringendo più che puoi i pugni ed espiri lasciandoli andare (per avere un’idea più chiara di come fare, guarda il video!). Respirare con i pugni ti aiuterà a ossigenare il cervello, a sfogare un pò e a calmarti.

Sono sicura che una volta che l’energia si sarà abbassata sarai pronto per affrontare con più serenità e lucidità chi o cosa ti ha fatto arrabbiare. Provare per credere!

Se vuoi approfondire questo argomento, scarica la mini-guida gratuita!

Mini-Guida sulla rabbia e le emozioni

Rabbia ed emozioni: come gestirle

Advertisement
Torna in alto